Muore a 60 anni il batterista Gianni Bernini. Allievo di De Piscopo, a dicembre scampò a un incendio

48
in foto Gianni Bernini

E’ morto ad Alessandria Giovanni Bernini, batterista ex allievo di Tullio De Piscopo e Giulio Capiozzo, cantante e insegnante di musica. Aveva 60 anni e nelle scorse settimane era stato costretto a un ricovero e a un intervento in ospedale per le conseguenze di un infarto. Lo scorso dicembre, Bernini rimase ustionato nell’incendio divampato presso la scuola di musica ‘Tamburvoice, in cui mori’ carbonizzata la presidente e violinista Monica Prendin, 55 anni. Quella mattina Bernini tento’ di soccorrere Monica, ma inutilmente. Molti i messaggi di cordoglio di collaboratori, allievi e amici con la stessa passione per la musica: “Caro Gianni, il tuo ritmo è nelle cose, non sarai davvero lontano”.