Muore a 81 anni il regista Wolfgang Petersen: Diresse tra l’altro La storia infinita e Troy

37
in foto Wolfgang Petersen

Il regista tedesco Wolfgang Petersen è morto a 81 anni nella sua casa nel quartiere di Brentwood a Los Angeles dopo una battaglia contro un cancro al pancreas, lo rendono noto i suoi agenti. A lanciare Petersen a Hollywood fu il film ‘Das Boot’ dove si narrano le vicende a bordo di un U-Boat tedesco condannato dalla seconda guerra mondiale. Successivamente Petersen è diventato uno dei principali creatori di avventure d’azione dirigendo pellicole come ‘Nel centro del mirino’, ‘Air Force One’, ‘La Tempesta Perfetta’ e ‘Troy’. Ma la prima incursione di Petersen nel cinema americano risale al 1984 con ‘La storia infinita’, adattamento cinematografico del romanzo di Michael Ende.