Musa, storie di Carnevale alla Reggia di Portici

57

A spasso nella Reggia di Portici alla scoperta delle tradizioni carnascialesche dall’epoca borbonica fino ad oggi: è l’iniziativa in programma domenica 11 febbraio alle 10.30 nella dimora di re Carlo, organizzata dal Centro museale Musa. ‘La Reggia in maschera: storie di Carnevale per adulti e bambini’ è una festa con due attività distinte rivolte ai più grandi e ai piccini. Per gli adulti è prevista una visita guidata dedicata alle tradizioni del Carnevale dai Borbone ad oggi ”per riscoprire tradizioni antiche, perdute o ritrovate, il fascino delle maschere napoletane, dal Pulcinella ad alcuni suoi ‘fratelli’ dimenticati e per indagare il loro valore sociale” informano i promotori. L’itinerario si snoda nella Sala Cinese e in altri saloni della Reggia dove ”capiremo come il Carnevale sia stato nei secoli festa trasversale, del popolo e del potere, passatempo snob e unica gioia della gente comune”. Con i bambini si andrà alla scoperta della storia della Reggia e del suo Re appassionato di animali. A seguire, un momento ludico-creativo nel quale i piccoli realizzeranno maschere di Carnevale con colla, carta e foglie, rametti e ghiande.