Musei, record assoluto di visitatori per il Tesoro di San Gennaro a Ferragosto

58

E’ di 8.113 visitatori il dato ufficiale di presenze al Museo del Tesoro di San Gennaro nella giornata di Ferragosto. Si tratta, spiega il direttore Paolo Jorio, del “record assoluto di presenze in una sola giornata per il Museo”. L’apertura del Museo è stata anticipata di un’ora, alle 8.30 invece che alle 9.30, mentre la chiusura, inizialmente prevista alle 17.30, è stata posticipata alle ore 20 per consentire a tutti coloro che erano in coda da ore di accedere al tesoro. Sono alcuni dei dati di un Ferragosto con l’arte che ha avuto, quest’anno, non solo la risposta di tanti napoletani, ma anche la massiccia presenza dei moltissimi turisti provenienti da ogni parte d’Italia e del mondo.
L’appuntamento dell’apertura nella giornata del 15 agosto, denominato “Ferragosto con l’arte”, è giunto alla quindicesima edizione ed è ormai da considerare una consolidata tradizione, ideata dal marchese Pierluigi Sanfelice, componente della Deputazione della Cappella di San Gennaro. Affollatissime le visite in Cappella condotte proprio dal marchese, unico rappresentante di quelle famiglie napoletane che firmarono nel 1527 il voto che impegnava la città per la costruzione della Cappella del Tesoro. Le visite sono poi sono proseguite senza interruzione e per tutta la giornata nel museo, condotte anche dal direttore Jorio.