Musei, da settembre stop alle domeniche gratis

36
In foto Alberto Bonisoli, ministro dei Beni Culturali e del Turismo
“Dopo l’estate saranno aboliti gli ingressi gratis ai musei le prime domeniche del mese”. Lo annuncia il ministro dei Beni Culturali, Alberto Bonisoli, parlando alla Biblioteca nazionale di Napoli. “Andavano bene come lancio pubblicitario – avverte – ma, se continuiamo così, a mio avviso andiamo in una direzione che non piace a nessuno”. Bonisoli spiega che al dicastero della Cultura “stiamo ragionando per introdurre dei cambiamenti”, in particolare “lasceremo maggiore libertà ai direttori dei musei – dice – se la domenica gratuita è una libera scelta, allora non ci vedo nulla di male. Ma se c’è un obbligo non funziona”. Il ministro fa l’esempio di Pompei “magari a novembre va bene. Ma il resto dell’anno? Pensiamo alle migliaia di turisti che arrivano e pensano ‘mi fanno entrare gratis’. Non avete idea dei commenti che arrivano: così – aggiunge Bonisoli – non apprezziamo i beni culturali ma li svalutiamo”. Il ministro tranquillizza comunque che “per quest’estate non cambierà nulla”.