Musica, al Negro Festival di Pertosa-Auletta Frankie hi-nrg e Modena City Ramblers

43

Si accendono oggi alle ore 21.30 i riflettori sulla ventitreesima edizione del “Negro festival”, la rassegna di musica e cultura etnica nelle Grotte di Pertosa-Auletta (SALERNO), con i primi tre concerti in cartellone (Uanmness & I Provinciali, Daniela Pes Quartetto, Black Is Beautifull). Domani, domenica 26 agosto, tocca invece ad altri tre live dare il ritmo alla seconda e ultima giornata della manifestazione, che dal 1995 porta nell’antro millenario una fusione tra musiche tradizionali e sonorita’ moderne, con Stefano Saletti & Banda Ikona, Frankie hi-nrg e Modena City Ramblers. Il titolo dell’edizione 2018 “Babele – Lingue e linguacce”, ha spiegato il direttore artistico, Dario Zigiotto, “intende provocare visioni e abbracciare universi di diverse sensibilita’ stilistiche: quello folk, innovativo, ma ispirato dalla tradizione, quello combat folk entrato nel costume e nella cultura italiana, quello musicale ispirato alla nuova canzone in lingua e quello internazionale interpretato da piu’ artisti, anche internazionali, uniformato alla musica nera e al repertorio afro reggae, fino a incursioni, inconsuete per il Negro Festival, nel nuovo linguaggio artistico rappresentato dal rap, che va dai nuovi esponenti ai grandi protagonisti”.