Musica, al via al Trianon il primo evento della rassegna “licei”

48

Al via questa sera alle 19.00 il primo appuntamento della rassegna “I licei musicali e coreutici nei luoghi della Musica” promossa dalla Città Metropolitana al teatro Trianon Viviani a Napoli. Ad esibirsi saranno gli studenti del liceo ‘Francesco Grandi’ di Sorrento (con brani di Ravel, Morlacchi, Haendel, Orff, Mascagni, Brahms, Myers, Mozart, Vivaldi) e del liceo ‘Pitagora – Croce’ di Torre Annunziata (Benjamin, Anderson, Gershwin, Costa,De Curtis, Denza, Jenkins). “Carissimi studenti, la musica non è solo un patrimonio da conservare ma una ricchezza da distribuire, una esperienza espressiva, emotiva, artistica e come tale va sperimentata e vissuta. Ho voluto che questa esperienza si realizzasse e certo che potrà essere utile per il vostro futuro” dice il consigliere della Città Metropolitana di Napoli, Michele Maddaloni. “È per noi motivo di grande soddisfazione, che gli alunni dell’istituto Francesco Grandi siano tra i protagonisti di questa importante iniziativa. Il legame tra Sorrento e la musica è antico, forte ed ancora oggi radicato in questa terra, che ha ispirato brani come Torna a Surriento e Caruso. Oggi è il turno di giovani studenti e chissà se tra, di loro, qualcuno possa un giorno diventare l’autore di nuovi capolavori in note”, aggiunge il sindaco di Sorrento Giuseppe Cuomo. “La musica, lo sport, la cultura costituiscono senza ombra di dubbio gli elementi fondamentali per immaginare una comunità migliore, che intende crescere attraverso i valori della legalità. A dimostrazione di questo impegno insistono sul nostro territorio alcune eccellenze, come il Liceo Pitagora-Croce, che quotidianamente persegue questa direzione, trasmettendo ai giovani i valori di una sana crescita. Sono convinto che l’esperienza che vivranno gli alunni sarà davvero emozionante. Si tratta di un progetto che bisogna sostenere e far crescere ancora di più nei prossimi anni”, conclude il sindaco di Torre Annunziata, Vincenzo Ascione.