Musica: è morto l’attore Blackie Dammett, padre del frontman dei Red Hot Chili Peppers

61

Washington, 17 mag. – (Adnkronos) – L’attore statunitense Blackie Dammett, padre del cantautore, cofondatore e frontman del gruppo rock Red Hot Chili Peppers Anthony Kiedis, è morto all’età di 81 anni. La notizia della scomparsa, avvenuta il 12 maggio, è stata diffusa tramite Facebook da ‘We Support Blackie Dammett’, un gruppo nato per promuovere l’autobiografia di Dammett “Lords of the Sunset Strip”, pubblicata nel 2013, e in seguito per sostenere Dammett dopo la sua diagnosi di demenza senile. Il gruppo Facebook lo ricorda come “un personaggio stravagante e gigante che si è fatto strada da solo per tutta la vita”. Nel 2017 Anthony Kiedis ha rivelato durante uno spettacolo che il padre era malato.