Musica, il Centro Cerio ospita l’omaggio a Ennio Morricone

43
In foto Giulio De Luca

Sull’isola azzurra si omaggiano i grandi maestri della musica Ennio Morricone e Giuseppe Verdi. Week-end all’insegna dei grandi eventi con il “Centro Caprense Ignazio Cerio” presieduto da Anna Maria Cataldi che ospiterà il concerto “Omaggio a Ennio Morricone”. Una performance sulla terrazza dello storico centro culturale a pochi passi dalla piazzetta di Capri che vedrà esibirsi Simonetta Tancredi al pianoforte e Nello Salza alla tromba, artista definito dalla critica “la tromba del cinema italiano” per la sua trentennale attività di solista nel panorama cinematografico, televisivo e teatrale. Ad Anacapri, invece, nell’ambito della rassegna “Un’estate per sognare” organizzata e promossa dalla Fondazione Axel Munthe il pianista Giulio De Luca omaggerà Schubert, Liszt, Wagner e Verdi. Camerista molto apprezzato, Giulio De Luca, è un pianista di vasta carriera solistica, appassionato sia per lo studio di repertori non convenzionali che per i programmi dei più noti autori dell’Ottocento e Novecento, da Brahms a Schumann, da Chopin fino a Stravinsky, Prokofiev, Rachmaninov. Per il pubblico caprese si cimenterà nell’ esecuzione delle più belle pagine della musica universale. La sovrintendente di Villa San Michele, Kristina Kappelin, ha espresso soddisfazione per aver registrato “attraverso un incremento costante delle visite nella casa museo, appartenuta al medico e scrittore Axel Munthe e una partecipazione appassionata agli eventi un andamento positivo della stagione in corso, nonostante le difficoltà legate al covid”.

Marco Milano