**Musica: Ligabue, ‘mi manca l’elemento umano dei concerti, futuro non può essere streaming’**

20

Roma, 1 dic. (Adnkronos) – “Per me fare concerti vuol dire avere davanti qualcuno che ‘rimbalza’ l’emozione che io sto provando, con il corpo, il suo ballare, il suo stare a tempo. L’elmento umano è decisivo. Non riesco a pensare che il concerto si possa ridurre a gente che mi sta guardando davanti a un video”. A dirlo è Ligabue che, presentando il suo nuovo album di inediti, ‘7’, in uscita il prossimo 4 dicembre, spiega quanto gli manchino i concerti e il senso che hanno per la sua professione e la sua carriera.