Musica, da Napoli al palcoscenico internazionale: Taglialatela ritorna con “The Glow”

88
in foto Laura Taglialatela, cantante e compositrice napoletana

Lo ha dedicato alla sua terra ed ha deciso di presentarlo anche a Napoli, il prossimo 26 aprile, nella Casina Pompeiana, uno dei luoghi più suggestivi della città. L’album ‘The Glow’ della cantante e compositrice napoletana Laura Taglialatela, 29 anni, uscirà il prossimo 6 aprile per l’etichetta Ropeadope. Il singolo che promuove l’album, Take Me Back, ha recentemente ricevuto il Running Up Placement Award nel contest internazionale Song Of The Year. “Non poteva mancare una tappa a Napoli – ha detto Laura Taglialatela – che mi manca tanto, soprattutto con i suoi bagliori, la sua creatività”. A Napoli la giovane cantante è nata e si è formata. Laura Taglialatela nel 2009 si diploma in performance vocale jazz presso la Scuola Civica di Capannori, e decide di frequentare un corso di laurea in lingua e letteratura inglese e americana presso l’università Suor Orsola Benincasa di Napoli. Sviluppa la sua tesi di laurea facendo ricerche sul campo, a New York, dove si stabilisce per un anno ed ha modo di frequentare il moderno ambiente jazzistico newyorkese. Si laurea nel 2014 presentando una tesi intitolata “una lingua unificatrice: il jazz”, frutto delle sue ricerche attive sull’impatto del crossover interculturale della scena jazz sullo slang americano e viceversa. Nel 2015 è selezionata da David Berkman per partecipare al Jazz Master Degree Program all’Aarond Copland School di New York. Nel 2016 è tra le vincitrici del premio Winjazz con la sua composizione Blue Moon e si esibisce per il festival Winjazz a Rijeka Philharmonic (Croazia) e alla Casa del Jazz a Roma. Nel maggio 2017 è invitata in Russia per un tour di un mese.