Muti torna sul podio a Tokyo

29

(ANSA) – TOKYO, 17 MAR – Il ritorno del maestro Riccardo Muti sul podio è stato accolto da una standing ovation con lunghi applausi al termine della rappresentazione al Bunka Kaikan di Tokyo, nel suo primo concerto dopo la frattura all’anca a inizio febbraio. Dopo la frattura il direttore d’orchestra era stato costretto ad annullare cinque manifestazioni negli Stati Uniti con la Chicago Symphony Orchestra.
    Il programma in due serate nella capitale nipponica, con l’Orchestra Giovanile Luigi Cherubini e la Tokyo Harusai Festival Orchestra, segna la 150/a apparizione del maestro nel paese del Sol Levante e coincide con le manifestazioni a margine dei 150 anni delle relazioni diplomatiche bilaterali tra l’Italia e il Giappone.
   

(ANSA) – TOKYO, 17 MAR – Il ritorno del maestro Riccardo Muti sul podio è stato accolto da una standing ovation con lunghi applausi al termine della rappresentazione al Bunka Kaikan di Tokyo, nel suo primo concerto dopo la frattura all’anca a inizio febbraio. Dopo la frattura il direttore d’orchestra era stato costretto ad annullare cinque manifestazioni negli Stati Uniti con la Chicago Symphony Orchestra.
    Il programma in due serate nella capitale nipponica, con l’Orchestra Giovanile Luigi Cherubini e la Tokyo Harusai Festival Orchestra, segna la 150/a apparizione del maestro nel paese del Sol Levante e coincide con le manifestazioni a margine dei 150 anni delle relazioni diplomatiche bilaterali tra l’Italia e il Giappone.