Nagel, bene risultati Mediobanca e ora esecuzione accelerata del piano

19

Milano, 27 ott. (Adnkronos) – Nel primo trimestre Mediobanca ha registrato risultati di “soddisfazione: da qualsiasi metro li si consideri, sono ampiamente positivi, con ricavi che crescono a due cifre in un momento di forte pressione per i margini bancari”. E’ quanto rileva Alberto Nagel, amministratore delegato del gruppo, commentando il bilancio del periodo.

Per quanto riguarda i prossimi esercizi, “non credo ci sia spazio oggi per una revisione anticipata del piano. C’è spazio per avere un’esecuzione accelerata del piano, anche perché vediamo diverse opportunità di crescita, e vogliamo far crescere le dimensioni delle nostre tre divisioni del business dove c’è marginalità”, anche per come si sta evolvendo lo “scenario di mercato”.