Il napoletano Brunetti nuovo segretario generale del Comitato economico e sociale europeo

48
in foto Gianluca Brunetti

Il napoletano Gianluca Brunetti è il nuovo segretario generale del Comitato economico e sociale europeo (Cese), l’organo che riunisce a Bruxelles i rappresentanti delle parti sociali e della società civile Ue. Laureato in scienze politiche all’Università di Napoli con specializzazione in diritto e politiche comunitarie, Brunetti ha iniziato la sua carriera internazionale a Strasburgo presso il Consiglio d’Europa, dove ha lavorato dal 1986 al 1991, prima di passare al Parlamento europeo e, nel 2010, al Cese, dov’è diventato direttore delle risorse umane e finanziarie. In carica da oggi per i prossimi cinque anni, Brunetti subentra allo spagnolo Luis Planas, che ha lasciato il suo posto dopo essere stato nominato ministro dell’agricoltura e della pesca in patria. Alla guida del Comitato economico e sociale europeo c’è un altro italiano, Luca Jahier, che ne è diventato presidente il 18 aprile scorso per un mandato di due anni e mezzo.