Napoli, 30 nuovi autobus con wi-fi a bordo e rampe per disabili

55

Sistema di wi-fi a bordo e rampe per disabili. Sono queste le novità nei 30 nuovi autobus dell’Azienda Napoletana Mobilità (Anm), che tra qualche giorno saranno attivi nella città di Napoli. Manca solo la copertura assicurativa che però dovrebbe arrivare tra qualche giorno. I bus, dal modello Citymood 10 (molto diffusi nel nord Italia), sono moderni e tecnologici: hanno rampe per permettere un facile accesso anche ai diversamente abili, soprattutto quelli in carrozzina, un sistema di videosorveglianza a circuito chiuso (per controllare i furti e chi eventualmente viaggia senza biglietto). Inoltre sono dotati anche di wi-fi a bordo, oltre che di un sistema GPS. I nuovi mezzi saranno infine dotati di un bordo sensibile elettrico e, sia in fase di chiusura sia in fase di apertura, prevedono l’anti-schiacciamento delle porte. I 30 autobus, dei 56 previsti in totale, rientrano nell’accordo del comune di Napoli e che è finanziato con i fondi Pon Metro.