Napoli, ok del Consiglio comunale al Bilancio: evitato il commissariamento

38
In foto Palazzo San Giacomo, sede del Comune di Napoli

Il Consiglio comunale di Napoli ha approvato il rendiconto 2020 e il bilancio di previsione 2021-2023. Con il voto favorevole è stato scongiurato lo scioglimento anticipato del Comune a poche settimane dal voto per le amministrative. Il rendiconto è passato con il voto favorevole della maggioranza dei presenti e l’astensione del consigliere Colella (gruppo Davvero). In apertura il presidente del Consiglio, Alessandro Fucoto, aveva evidenziato che si tratta di una seduta di bilancio “in piena campagna elettorale” ed aveva invitato i consiglieri “a dedicarsi con serietà agli atti”.