Napoli, al via la maratona per il Bilancio. De Magistris: Vinceremo contro le ingiustizie

46
in foto Luigi de Magistris, sindaco di Napoli

Giorni e notti passati a lavorare “per mettere a punto i piani di battaglia, la strategia fase dopo fase, al fine di raggiungere l’obiettivo”. Il sindaco di Napoli Luigi de Magistris si prepara a vivere la “maratona in consiglio comunale per l’approvazione del bilancio”. Il via stamane. “Sul corpo di Napoli e sulla pelle dei suoi abitanti” il primo cittadino legge “gli effetti dei macigni istituzionali con cui ci hanno colpito e della montagna del debito storico che ci impedisce di migliorare i servizi”. Ma “nessuno potrà arrestare la rinascita di Napoli e la sua corsa – ad ostacoli – per ritornare capitale”. L’ex Pm si è avvicinato a questa data “immerso tra la gente”, ne sentiva “un bisogno spirituale e materiale, per spiegare quanto male ci stanno facendo e per trarre dal popolo napoletano la forza per lottare. Ancora una volta le parole, i consigli, gli sguardi, gli abbracci, l’affetto e la passione della mia Città – scrive su Facebook – mi stanno dando quella forza necessaria per vincere con la nostra squadra la grande sfida contro le ingiustizie che rischiano di infrangere i nostri sogni. Siccome siamo testa dura ed anche visionari i nostri sogni, con le nostre volonta’ individuali e collettive, diverranno realtà. Napoletani prometto che vinceremo”. E sarà una vittoria di Napoli e del suo popolo che scrivono la propria storia “contro chi si serve degli arnesi mortali di un potere costituito cosi’ profondamente intriso d’ingiustizia”.