Napoli, al via i lavori di restauro della Chiesa di San Pietro a Majella

110

Partono oggi, nell’ambito degli interventi del Grande Progetto Centro storico di Napoli – Valorizzazione del sito Unesco, i lavori di restauro, consolidamento e miglioramento della chiesa di San Pietro a Majella. Lo ha reso noto un comunicato dell’ufficio stampa del comune. I lavori, per un costo complessivo di circa 1.500.00 euro, riguarderanno la messa in sicurezza dell’edificio attraverso opere di consolidamento tese al miglioramento degli standard di sicurezza, la bonifica delle superfici murarie danneggiate dalle infiltrazioni d’acqua verificatesi nel corso del tempo e la valorizzazione complessiva degli spazi interni con interventi di restauro dei beni artistici. La Direzione dei lavori e’ affidata alla Soprintendenza Archeologica, Belle arti e Paesaggio e la durata prevista per la realizzazione dell’intervento e’ di circa 270 giorni. “Con l’avvio dei lavori di restauro della chiesa di San Pietro a Majella, gli interventi del Grande Progetto arrivano a 14, di cui quattro sono ultimati e dieci in fase di esecuzione, mentre altri tre sono in fase di progettazione – spiegano gli assessori Calabrese e Piscopo – Si completa un ulteriore passo che mira a valorizzare il nostro patrimonio storico e culturale, intervenendo sulla struttura di un complesso denso di storia, a partire dalla sua fondazione trecentesca”.