Napoli, all’aeroporto nasce lo sportello per le Carte d’Identità

30

Il Comune di Napoli amplia la sua offerta sul territorio con uno sportello anagrafe attivo all’Aeroporto Internazionale di Napoli Capodichino. La Giunta, infatti, su proposta dell’Assessore al Personale, Maria Caterina Pace ha approvato oggi la delibera con cui si istituisce uno sportello anagrafe, proprio nello scalo partenopeo, per poter consentire ai viaggiatori provvisti di titolo di viaggio e sprovvisti di documento di identità in corso di validità, di risolvere in breve il problema e di ottenere una carta di identità in tempo utile per poter partire. La delibera prevede una convenzione tra la Gesac S.p.a. e l’Amministrazione Comunale per regolare la durata del servizio e la disponibilità di locali che la società di gestione dello scalo aeroportuale napoletano concederà in comodato d’uso gratuito al Comune. Il servizio sarà offerto in via sperimentale ai viaggiatori dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 12.30. Così in merito l’assessore Maria Caterina Pace: “Con questo sportello il Comune di Napoli si pone, ancora una volta, all’avanguardia nell’erogare servizi ai cittadini alla pari delle grandi capitali europee”.