Napoli, approvata la delibera: via dei Tribunali diventa area pedonale

48
Napoli, via dei Tribunali

La Giunta comunale, su proposta dell’assessore alle Infrastrutture e al Trasporto, Mario Calabrese, ha approvato la delibera che istituisce l’Area Pedonale di via dei Tribunali. L’Area Pedonale di via dei Tribunali si estende dall’intersezione con via Duomo fino all’intersezione con via Atri e via Nilo comprensiva delle stradine che vi si innestano fino all’intersezione con via Pisanelli, via Anticaglia e via San Giuseppe dei Ruffi, in particolare: piazza dei Gerolomini, vico dei Gerolomini, piazza San Gaetano, vico Giganti, piazzetta Giganti, vico Cinque Santi, vico San Pellegrino, vicoletto I San Paolo, vicoletto II San Paolo, vico Scorziata, Fondaco San Paolo, via San Paolo, vico Storto Purgatorio ad Arco, vico Purgatorio ad Arco. In attesa dell’istallazione dei varchi di controllo degli accessi l’area pedonale sarà attiva dal lunedì al sabato e festivi, nella fascia oraria dalle 10 alle 22, e la domenica, nella fascia oraria dalle ore 9 alle 15.
Negli orari di funzionamento, l’accesso nell’Area Pedonale sarà consentito ai passi carrai, ai mezzi di soccorso ed emergenza, ai veicoli della Protezione Civile, ai veicoli, compreso taxi, che accompagnano disabili nell’area pedonale. Inoltre, dal lunedì al giovedì, escluso i festivi, sarà consentito l’accesso ai taxi diretti al prelievo o all’accompagnamento di utenti. L’area pedonale è il risultato delle sperimentazioni di pedonalizzazione effettuati nel corso delle passate festività. L’intervento rientra tra le azioni previste dal Piano Urbano della Mobilità Sostenibile, approvato nel livello direttore con Delibera di Giunta n. 434 del 30 maggio 2016, per ridurre le emissioni inquinanti, restituire qualità agli spazi urbani, incentivare la mobilità dolce e migliorare la sicurezza della mobilità. L’ordinanza, che si allega, disciplina orari e giorni ed è in vigore a partire da domani sabato 8 dicembre.