Napoli, Arienzo: Scenari foschi per il trasporto pubblico

62

“Tutti i nostri timori circa la delibera di salvataggio di Anm trovano purtroppo riscontro nelle pagine del bilancio di previsione presentato dalla giunta De Magistris. Allocare solo 257.000 euro nell’anno corrente per il TPL significa tradire tutto quanto previsto dal piano industriale condannando il trasporto pubblico alla più totale inefficienza, con scenari di fallimento sempre più probabili, senza alcuna tutela per gli utenti e i lavoratori”. Così in una nota Federico Arienzo, capogruppo del Pd in Consiglio comunale. “I dati approvati dal Comune nel suo bilancio sono difformi da quelli approvati dallo stesso Comune per il piano industriale 2017-19 di Anm. Il quale da oggi si può considerare carta straccia. La irresponsabilità amministrativa e contabile e’ al capolinea. Alla prova del nove ancora una volta questa amministrazione si presenta in modo assolutamente inadeguato, agli annunci e alla narrazione non corrisponde mai la realtà delle cose”.