Napoli, arrivano i semafori intelligenti: la soddisfazione dell’assessore Calabrese

25
in foto Mario Calabrese, assessore alle Infrastrutture del Comune di Napoli

L’assessore comunale di Napoli alle Infrastrutture, Mario Calabrese, ha giudicato “significativa” l’approvazione da parte del Consiglio comunale della delibera per la variazione del programma triennale dei lavori pubblici e del Documento Unico di Programmazione in relazione all’approvazione in linea tecnica, da parte della Giunta, del progetto definitivo dei lavori per il sistema di centralizzazione semaforica e rilevazione del traffico.
Si tratta dell’introduzione dei cosiddetti “semafori intelligenti”, che calcolano il numero di auto in coda e smistano il traffico a seconda delle condizioni della viabilità.
L’intervento rientra nell’ambito dell’asse mobilità sostenibile e del Pon Metro 2014 -2020. Calabrese ha sottolineato che “altre misure per la mobilità” sono state finanziate con l’importante investimento del Pon Metro ed ha ricordato che “con i semafori intelligenti si induce un miglioramento dell’ambiente e si privilegia nei flussi di traffico il trasporto pubblico e quello taxi”.