Napoli, asse tra Unicredit e Industriali Fino a 250mila euro per ogni start up

58

Un nuovo strumento per agevolare la nascita, lo sviluppo e la competitività delle imprese del territorio e favorire l’occupazione, in particolare valorizzando le potenzialità di giovani che vogliono affrontare un percorso Un nuovo strumento per agevolare la nascita, lo sviluppo e la competitività delle imprese del territorio e favorire l’occupazione, in particolare valorizzando le potenzialità di giovani che vogliono affrontare un percorso imprenditoriale. E’ questo l’obiettivo del protocollo di intesa tra UniCredit e Unione Industriali di Napoli, firmato da Felice delle Femine, regional manager per il Sud Italia di UniCredit, e da Paolo Graziano, presidente dell’Unione Industriali di Napoli. Con l’intesa prende il via una nuova collaborazione tra l’Unione Industriali e UniCredit, finalizzata in particolare a selezionare idee innovative e trasformarle in start up da supportare nel loro percorso di crescita e sviluppo. L’accordo prevede anche il sostegno ad aziende del territorio già esistenti che presentino elevate potenzialità di sviluppo. In particolare, UniCredit e l’Unione Industriali di Napoli collaboreranno per la realizzazione di un’azione congiunta finalizzata allo scouting di aziende e valuteranno insieme i percorsi di crescita, con l’obiettivo di stimolare nuove modalità di collaborazione tra le aziende e di intensificare il dialogo in rete degli imprenditori, anche attraverso l’individuazione, a cura della banca, di filiere produttive. Star Lab – L’accordo recepisce anche il piano nazionale di UniCredit, denominato UniCredit Start Lab, una piattaforma con cui la banca seleziona le start up attraverso un processo di selezione e valutazione, supportato da commissioni composte da imprenditori, investitori professionali, manager e tecnici. Le Start Up selezionate avranno accesso a percorsi di formazione, attività di mentorship, servizi di incubazione e possibilità di effettuare incontri con imprenditori e investitori a fini commerciali o di investimento. UniCredit Start Lab prevede anche la possibilità di investimento da parte di UniCredit fino a 250mila euro per Start up.