Napoli, assegnate 57 abitazioni di edilizia residenziale

76

Sono state assegnate con sorteggio le abitazioni di edilizia residenziale pubblica nel quartiere Ponticelli. C’ era folla oggi negli uffici del Servizio Politiche per la casa del Comune di Napoli dove si è svolta la procedura. Sono 101 le famiglie che, tra qualche giorno, potranno trasferirsi nelle nuove case realizzate nel Lotto N di via Attila Sallustro nel rione De Gasperi. ”Questi nuclei familiari – ha detto l’assessore al Patrimonio Alessandro Fucito – sono assegnatari o sono stati sanati perché in possesso dei requisiti di reddito, di possidenza e penali. Il Comune – ha aggiunto l’ assessore – da’ la casa a chi ne ha diritto, a chi ha atteso 30 anni la rimozione del degrado, mentre tratteremo differentemente la situazione di chi non ha i requisiti per avere l’abitazione”. Le nuove case sono state realizzate in attuazione del piano di recupero di Ponticelli, suddivise per quadratura e assegnate – è stato detto – dando ”priorità” a soggetti con disabilità, a nuclei familiari numerosi e in base all’età del titolare dell’assegnazione. Quella di oggi è la seconda tranche di assegnazioni dopo quelle del giugno 2015 che hanno interessato 57 famiglie sempre nel rione De Gasperi.