Napoli-Bari, Consulta boccia lo Sblocca Italia: Serve il parere delle Regioni

11

E’ necessaria l’intesa in Conferenza Stato-Regioni per l’approvazione dei progetti di ammodernamento dell’infrastruttura ferroviaria e non si può non prevedere il parere della Regione sui contratti di programma tra l’Ente Nazionale per l’Aviazione Civile (Enac) e i gestori degli scali aeroportuali di interesse nazionale. Lo ha stabilito la Consulta che ha dichiarato l’illegittimità costituzionale di alcune misure contenute nello Sblocca Italia. Il ricorso era stato presentato dalla Regione Puglia e riguardava le opere relative alla tratta ferroviaria Napoli-Bari.