Napoli, i capigruppo comunali chiedono il lutto cittadino per il vigilante ucciso

60
In foto Alessandro Fucito

La conferenza dei capigruppo, presieduta da Alessandro Fucito, in apertura della propria riunione, ha unanimemente deciso di richiedere al sindaco la proclamazione del lutto cittadino in occasione dei funerali di Francesco Della Corte, il vigilante deceduto a seguito dell’aggressione subita mentre svolgeva il proprio lavoro presso la stazione della metropolitana di Piscinola.