Napoli, Carfagna attacca: de Magistris sa solo chiedere più soldi

60
In foto Mara Carfagna, deputato di Forza Italia

“Senza interventi governativi il Comune di Napoli non riesce a garantire i servizi minimi ai cittadini? L’intervista di Luigi De Magistris è una vera e propria resa. Resa di fronte a un fallimento amministrativo sempre più evidente e anche davanti al buonsenso. Come il sindaco ben sa, di interventi governativi ce ne sono stati più d’uno: lo Stato si è fatto carico di una larga parte del debito Cr8, gli è stato consentito di spalmare i debiti rimasti in un lasso di tempo molto lungo, col Dl 35 e il Dl 36 sono state anticipate molte risorse di modo che l’inefficienza che lui ha aumentato non si scaricasse sui cittadini”. Così Mara Carfagna, deputato di Forza Italia e consigliere comunale a Napoli, in una nota. “Non basta? Piuttosto che continuare a piangere miseria, il sindaco faccia quello che deve: riscuota le tasse e i tributi non pagati, venda un po’ del ricchissimo patrimonio immobiliare, utilizzi le leve in suo possesso per riqualificare e rimettere in sicurezza. In sostanza faccia quello per cui è stato eletto. Non c’è uno straccio di governo della città e lui parla d’altro, sa soltanto chiedere più soldi”, conclude Carfagna.