Napoli, Centro storico Unesco: accordo con la soprintendenza

43

Napoli: Panini, con soprintendenza siglata intesa storica Per ridisegnare città a misura di turisti e di residenti (ANSA) – Napoli, 10 APR – Siglata oggi una dichiarazione di intenti tra Comune di Napoli e Soprintendenza Archeologica Belle Arti e Paesaggio. I due enti “si impegnano a lavorare nei prossimi mesi alla stesura di un progetto di insieme per il centro storico Unesco per rendere la città maggiormente accogliente per cittadini e turisti salvaguardando l’immagine, la cultura e la tradizione centenaria che la contraddistingue. In particolare, attraverso un gruppo di lavoro comune, saranno realizzati piani di ambiti omogenei per i dehors di ristoranti e bar di più di 20 più piazze e strade cittadine”. “Quello siglato oggi – sostiene l’assessore al Lavoro del Comune di Napoli, Enrico Panini – è un accordo storico per la nostra città che pone fine ad anni di incertezza nei rapporti tra i due enti sul tema. Grazie alla collaborazione delle Associazioni di Categoria, che ci hanno sempre sostenuto, sarà possibile ridisegnare una città sempre più a misura di turista e cittadino, rispettandone le caratteristiche architettoniche e le antiche tradizioni culturali”. Con Panini ha siglato il documento il soprintendente Luciano Garella.