Napoli, Chiaja Christmas Hall: artigianato d’eccellenza in vetrina all’Hart

29

Torna da venerdì 14 a domenica 16 dicembre all’Hart di Napoli “Chiaja Christmas Hall”, l’evento natalizio dedicato al meglio dell’artigianato partenopeo organizzato da Pas27 di Stefania De Rosa e Agostino Di Franco. La tre giorni, che quest’anno giunge alla sesta edizione, vedrà la grande sala dell’Hart (l’ex cinema Ambasciatori in via Crispi 33) trasformarsi in vetrina d’eccezione per circa venti eccellenze imprenditoriali, rappresentative della tradizione e della cultura napoletana nota e apprezzata in tutto il mondo: dall’arte orafa ai manufatti in carta, dalla pelletteria al cioccolato artigianale, dai tessuti alle foto d’arte, all’arte della tavola e ai manufatti glamour che non rinunciano al pregio del “fatto a mano”.

Musica e dj set, cocktail e performance di vario tipo accompagneranno la manifestazione: ogni sera alle 18,30 è previsto l’aperitivo Martini by Tanya Future , venerdì 14 alle 17,30 ci sarà lo show cooking di “Cucina Amica” e sabato 15 alle 20,30 partirà il dj set a cura di Basile Apartment con il tradizionale brindisi.

Media partner è #3DMagazine. Le foto sotto l’albero e le dediche più belle e spiritose saranno pubblicate sui canali web e social di Chiaja Christmas Hall e di #3Dmagazine. Una navetta con il brand Chiaja Christmas Hall, messa a disposizione da Motor Village, agevolerà gli spostamenti effettuando un servizio gratuito di trasporto da e per vari punti di Chiaja rendendo più facile andare via dall’Hart con le borse e i pacchi degli oggetti acquistati. Nella tre giorni sarà possibile inoltre sostenere la causa della Fondazione di comunità San Gennaro, che avrà un proprio spazio per la vendita dell’ultima pubblicazione “Vico Esclamativo“, oltre ai manufatti ispirati al Santo Patrono.

“Chiaja Christmas Hall – assicurano gli organizzatori – sarà per tre giorni un luogo dove darsi appuntamento e stare insieme in allegria con gli amici, scambiandosi gli auguri di Natale, ascoltando musica e approfittando, fra un drink e un selfie, dell’occasione di provvedere comodamente in una sola volta a tutti i regali di Natale, scegliendo dal meglio della tradizione artigianale partenopea, fra piccoli e grandi brand più o meno noti, ma sempre e comunque pezzi unici nel proprio genere e di pregiata manifattura che non è facile trovare al di fuori dell’evento (e che rappresentano dunque regali ideali)”. Ingresso libero, gli orari di apertura dono: dalle 14 alle 21, venerdì 14; dalle 10 alle 21 sabato 15 e domenica 16 dicembre.