Napoli, chiesa di San Vitale: stasera il concerto di Natale con l’orchestra giovanile “Silio Italico”

186

di Massimiliano Craus

Stasera il Natale si farà strada attraverso gli spartiti dei giovani talenti dei tre ensemble afferenti all’Istituto Comprensivo “Cariteo-Italico” di Napoli diretto dalla professoressa Maria Minopoli con il “Concerto di Natale”. Come di consuetudine il palcoscenico sarà la chiesa di San Vitale di Napoli, location beneaugurante per il sempre appassionato pubblico che l’ha affollata nelle precedenti rappresentazioni. Di un’istituzione scolastica che è sempre più un punto di riferimento per il territorio, tanto da eccellere all’ultima assise presso il Miur quale Centro territoriale di supporto della Regione Campania. Risultati strabilianti conseguiti ogni giorno tra i banchi ed i laboratori di una scuola in costante crescita di allievi, progetti e soprattutto riconoscimenti in lungo e largo per la Penisola. “Anche per merito della musica che sempre unisce e che mai mente – ricorda la preside Minopoli – con il nostro indirizzo musicale sempre più fiore all’occhiello che fa da strada a tutti gli altri giovanissimi talenti della scuola. Per me è sempre motivo di commozione ascoltare le loro performance e monitorare il progresso umano ed artistico, oltre che didattico naturalmente, di ciascuno dei mille e più ragazze e ragazzi.” L’orchestra “Silio Italico” si è tuttavia formata in seguito alla proposta formativa presente nell’Istituto Comprensivo Statale “Cariteo-Italico” nell’anno scolastico 2014/2015. Nonostante la recente formazione e la giovanissima età degli elementi l’orchestra, sotto la guida dei maestri di chitarra Filippo Parisi, di pianoforte Giovanna Langella, di flauto traverso Ilaria Di Donato e di clarinetto Gabriele Carannante si è distinta in numerose rassegne e concorsi. L’orchestra nel 2016 ha partecipato alla rassegna per orchestre delle scuole medie ad indirizzo musicale “Musica al Mercato” di Napoli, nel 2017 all’XI concorso musicale “Elia Rosa” di Torre Annunziata mentre nel 2018 ha organizzato la rassegna musicale per le scuole ad indirizzo musicale della zona Flegrea “Musica d’Oltremare” presso il Teatro Mediterraneo Napoli. Oltre all’orchestra, gli alunni dello strumento musicale si distinguono sia in formazioni cameristiche che solistiche: nel triennio 2015-2017 hanno partecipato al concorso “Pergolesi” di Napoli, nel 2017 all’XI concorso musicale “Elia Rosa” di Torre Annunziata ed al concorso “Napoli Nova”; nel 2018 hanno infine partecipato alla rassegna per solisti e musica da camera “Musica al Mercato” Napoli, conseguendo ovunque premi e attestati di stima. L’orchestra “Silio Italico” si esibisce stabilmente nella chiesa di San Vitale di Napoli in due concerti all’anno a ridosso delle festività Natalizie e di fine anno scolastico. Il programma di stasera prevede la partecipazione del “Coro Dolci Armonie” con i brani “Feliz Navidad” di Feliciano e Willis, “Jeangle Bells Rock” di Beal e Brothe, “Scrive Amore” di Paulicella e Trotta ed infine “Lo scriverò nel vento” di Zulfo e Livaneli. In un secondo momento ci sarà la co-partecipazione dell’Orchestra “Silio Italico” con il coro “Dolci Armonie” per l’interpretazione dei celebri “Carmina Burana” ed “O Fortuna” di Orff. Il Coro Stabile “DO RE M’Incanto” porterà in scena “Hallelujah” di Cohen, “Tu Scendi dalle stelle” di Sant’Alfonso Maria de’ Liguori ed “Over The Raimbow” di Haarlen Harburg mentre la chiosa spetta all’Orchestra “Silio Italico” con l’esecuzione dei celeberrimi “Sul Bel Danubio Blu” di Strauss, il “Te Deum” di Charpentier, “We Are The World” di Michael Jackson e Lionel Richie ed ancora il “Jeangle Bells Rock” di Beal e Brothe. “Nella speranza che tutti noi possiamo approfittare del Natale per cercare l’abbraccio di un amico più che di una sfrenata corsa ai regali – saluta ufficialmente la preside Maria Minopoli – colgo l’occasione per augurare a tutti gli appassionati di musica ed agli studenti di tutto il mondo un buonissimo Natale.”