Napoli city half marathon, Museo e Bosco di Capodimonte partner della 5^ edizione

40

Ci sarà anche il Museo e Real Bosco di Capodimonte tra i partner istituzionali della City Half Marathon di Napoli in programma il prossimo 3 e 4 febbraio 2018, grazie a un accordo di comunicazione tra lo storico museo napoletano e la ADS Napoli Running di Carlo Capalbo. “Centinaia di runners frequentano ogni giorno il Bosco di Capodimonte e per venire incontro alle loro esigenze abbiamo deciso di aprire le porte già alle 6.00 del mattino, per consentire a chi lavora di poter andare poi regolarmente in ufficio, inoltre stiamo per realizzare delle docce e degli spogliatoi” ha affermato il direttore Sylvain Bellenger nel corso della conferenza stampa di presentazione dell’evento a Palazzo San Giacomo la settimana scorsa. “Il nostro è il più grande bosco urbano d’Italia, ma è anche un giardino storico con vista su Capri – ha continuato il direttore – il nostro compito è tutelarlo contemperando le esigenze dei suoi visitatori. Abbiamo tutti una grande missione ambientale da portare avanti, per questo abbiamo scelto di stare al fianco della maratona di Napoli”.
Presenza con un proprio stand all’Expo della Mostra d’Oltremare anche per divulgare le attività didattiche nel museo e nel bosco e partecipazione del personale di Capodimonte alla Family Run & Friends, la maratona non competiva di 1,9 chilometri in programma sabato 3 febbraio con partenza alle ore 11.00 e un percorso tutto interno alla Mostra. Domenica 4 febbraio, invece, presenza di banner lungo il percorso di 21 chilometri dalla Mostra d’Oltremare a piazza Plebiscito con lo slogan “Corri tra alberi e opere d’arte: i capolavori di Capodimonte”, che si affianca al claim generale della manifestazione “All runners are beautiful”. Un invito ai tanti amanti della corsa a frequentare il Bosco di Capodimonte, un modo per il Museo di avvicinarsi a un pubblico di sportivi e ricordare a tutti che Capodimonte è tutto un capolavoro: di arte e di botanica, un sito culturale completo a 360° nella città di Napoli, a pochi passi dal centro.
Per la Napoli City Half Marathon del 4 febbraio sono attesi in città oltre 6mila atleti, provenienti da 42 nazioni tra cui la Cina, gli Stati Uniti, l’Australia, il Nord Africa ed vari Stati Europei. Ad accrescere il carattere competitivo dell’evento sarà sicuramente la presenza del norvegese Sondre Nordstad Moen, neo primatista europeo di maratona con un eccezionale tempo di 2h05’47” fatto in occasione della sua vittoria alla Maratona di Fukuoka nel dicembre 2017. La Napoli City Half Marathon, inoltre, sarà trasmessa domenica 4 Febbraio sui canali Fox Sports e 204 piattaforma Sky, dalle ore 10.00 fino alle 11.45, permettendo al pubblico da casa di seguire non solo l’evento ma anche di apprezzare il fascino che caratterizza la città di Napoli.