Napoli, Comune scelto come Centro di informazione Europe Direct

66

“Il Comune di Napoli ha superato brillantemente la selezione indetta dalla Commissione europea finalizzata ad individuare i Centri Europe Direct in Italia per il triennio 2018/2020”. E’ quanto si legge in una nota del Comune di Napoli. “I Centri Europe Direct costituiscono un canale di comunicazione diretta con la Commissione Europea, integrano e supportano le attività di comunicazione della Rappresentanza in Italia della Commissione a livello locale e regionale, con l’obiettivo di interagire con i cittadini, fornendo informazioni di base sull’Unione Europea e sulle sue politiche, organizzando eventi ed occasioni di confronto diretto con i vertici delle istituzioni europee – prosegue la nota – . L’assessore Alessandra Sardu con delega alla cooperazione decentrata dichiara: “Abbiamo lavorato intensamente per partecipare a questo bando, e sono molto felice che la Commissione Europea ci abbia scelto come centro Europe Direct. E’ un ottimo risultato per la città. C’è bisogno di più Europa tra i cittadini, e siamo orgogliosi del fatto che il Comune di Napoli potrà rafforzare i propri rapporti con le istituzioni europee attraverso questa collaborazione diretta con la Commissione Europea. Avere uno sportello Europe Direct a Napoli significa permettere ai nostri giovani, alle imprese, ai professionisti e ai cittadini tutti di essere costantemente e direttamente informati sulle attività delle istituzioni europee e sulle possibilità offerte dall’Unione Europea. Abbiamo davanti un triennio ricco di eventi da programmare, con un focus specifico sulle prossime elezioni europee e sui temi di attualità politica europea e internazionale. Abbiamo selezionato i nostri partner tramite procedura ad evidenza pubblica, siamo soddisfatti del fatto che sono numerosi e prestigiosi”, conclude la nota.