Napoli, il Comune stanzia 800mila euro per le certificazioni antincendio in 81 scuole

28
in foto Annamaria Palmieri, assessore alla Scuola

La Giunta comunale di Napoli, su proposta dell’assessore alla Scuola Annamaria Palmieri, ha approvato una delibera con la quale si stanziano 800mila euro circa del Patto per Napoli per un programma di interventi finalizzato alle certificazioni relative alla sicurezza antincendio di 81 immobili scolastici comunali oggetto di rinnovo dei Certificati di prevenzione incendio. “Prosegue – dichiara Palmieri – l’impegno dell’Amministrazione per mettere a norma l’edilizia scolastica dopo le verifiche e le azioni messe in campo per la sicurezza, prima attraverso il protocollo con gli Ordini e i Collegi professionali per affidare gli incarichi di progettazione e poi attraverso uno stanziamento iniziale di 400mila euro. Prossimamente procederemo agli interventi di adeguamento anche degli altri edifici scolastici, sia per la normativa antincendio che per l’efficientamento energetico e la vulnerabilità sismica”. Nel corso della stessa seduta la Giunta comunale ha approvato lavori di estrema urgenza finalizzati al recupero della praticabilità delle aule e degli spazi della scuola primaria e secondaria dell’istituto comprensivo “G. Falcone” di via Pallucci, nel quartiere Pianura, e delle scuole dell’infanzia comunali “E. Novelli” e “Catone”, entrambe nel quartiere Soccavo, per un importo complessivo di circa 125mila euro.