Napoli, contest per la sostenibilità al Sud: candidature fino al 21 ottobre

54
In foto il polo universitario di San Giovanni a Teduccio

Sono aperte fino 21 ottobre ore 17 le candidature del ‘Premio 3×3-II contest per la sostenibilità al Sud’, il riconoscimento assegnato ai migliori progetti per lo sviluppo sostenibile del Mezzogiorno realizzati da Pa locali, aziende, scuole, università e centri di ricerca. Un’iniziativa promossa da FPA, società del gruppo Digital360, nell’ambito di Forum Pa Sud, il Festival della coesione per la sostenibilità, che si terrà a Napoli il 13 e 14 novembre presso il campus dell’università Federico II di San Giovanni a Teduccio. Il premio intende promuovere progetti per lo sviluppo sociale ed economico del Mezzogiorno che garantisca un benessere equo e sostenibile. Possono candidarsi Pa (regioni, enti locali, province, strutture della sanità), aziende e start up, scuole, università e centri di ricerca che abbiano sviluppato grazie ai fondi europei progetti innovativi nel Sud in quattro ambiti: lotta alla disuguaglianza, alla povertà e resilienza; uguaglianza di genere; economia circolare, innovazione e occupazione. Una sezione speciale del premio è dedicata alla migliore tesi di laurea sui temi dello sviluppo sostenibile nei tre ambiti (povertà, parità di genere, occupazione), per cui si possono candidare i laureati di qualsiasi corso di laurea negli anni accademici 2016/2017 – 2017/2018.