Napoli, controlli straordinari ai Quartieri Spagnoli

138
in foto i Quartieri Spagnoli di Napoli (fonte Wikipedia)

Sin dalle prime luci dell’alba i Carabinieri del Comando Provinciale di Napoli, insieme a quelli del Nucleo Cinofili di Sarno e del Nucleo Elicotteristi di Pontecagnano, hanno effettuato un servizio straordinario di controllo del territorio. Riflettori puntati su Quartieri Spagnoli e Pignasecca: molte le perquisizioni e le persone controllate. Sono 2 le persone denunciate per detenzione di stupefacente a fini di spaccio: nella loro auto fermata durante un posto di controllo è stato rinvenuto un pacchetto contenente 61 grammi di marijuana. La droga – posta sotto sequestro – era verosimilmente destinata allo smercio nel centro città. Un 40enne dei Quartieri Spagnoli è stato denunciato per porto abusivo di arma da taglio: nelle sue tasche un coltello da ”lancio” di circa 10 cm. Controllato in Vico Lungo San Matteo, l’uomo è stato perquisito e trovato in possesso della lama, poi sequestrata. Due le persone denunciate per false generalità: sperando di superare indenni i controlli anti-contagio dei militari hanno fornito nomi inventati. Smascherati, sono stati denunciati. Tre invece le persone denunciate per guida senza patente. I controlli continueranno anche nei prossimi giorni.