Napoli, dal comune tre avvisi per servizi a famiglie e minori

63

Il Comune di Napoli rende noto che sono stati pubblicati tre importanti avvisi pubblici, a cura del Servizio politiche per l’infanzia e l’adolescenza e promossi dall’Assessorato al Welfare guidato da Roberta Gaeta, per l’affidamento di servizi a soggetti del Terzo Settore.Roberta Gaeta Con questi avvisi, dichiara l’assessore Gaeta, “si intende potenziare l’offerta complessiva degli interventi a favore delle famiglie dei territori della città e della condizione dei nostri minori, attraverso una serie di azioni integrate che mirano a costruire una rete di protezione sociale e di sostegno socio-educativo capillare sul territorio cittadino, adeguando gli interventi da un lato alla normativa regionale e dall’altro alle esigenze di riorganizzazione del sistema d’offerta di servizi, in una logica che coniuga sia la presenza dei servizi sul territorio cittadino nei luoghi di maggiore fragilità sociale sia la necessità di sistematicità delle azioni messe in campo. Gli avvisi pubblici sono il frutto di un certosino lavoro del servizio competente e dell’Assessorato, al fine di rendere tutte le azioni dell’area infanzia ed adolescenza più coerenti e coese e limitare il rischio di dispersione delle attività e degli interventi che annullano la capacità di lettura dei risultati“.