Napoli, De Luca: candidato unitario o primarie aperte

48

“Io sono stato proposto ai cittadini, sulla base delle primarie, e poi eletto seguendo le regole interne al partito. Sono regole che ero tenuto a rispettare un anno fa, quelle che tutti sono tenuti a rispettare. Se c’è un candidato unitario, gli organismi decideranno di conseguenza. Sennò si fanno le primarie e che siano aperte a tutti gli iscritti che ne hanno titolo”. Così il governatore della Regione Campania Vincenzo De Luca a margine di una conferenza stampa a palazzo Santa Lucia, ha risposto ai cronisti che chiedevano la sua posizione in merito alla candidatura di Antonio Bassolino e alla strategia che il Pd adotterà in occasione delle prossime elezioni amministrative a Napoli.