Napoli, de Magistris: Azioni violente per impedirci di approvare il Bilancio

25

“In questi giorni hanno messo in campo insidiose, subdole, cattive e anche violente azioni per metterci seriamente in difficoltà e provando a impedirci di approvare il bilancio in Giunta. Non ci sono riusciti e non riusciranno ad arrestare la rivoluzione”. Lo scrive il sindaco di Napoli Luigi de Magistris, secondo cui “l’autogoverno partenopeo preoccupa, perché è contro il sistema. Stanno provando a fermarci cercando di metterci in ginocchio sul piano finanziario. Siamo pronti ad ogni battaglia per difendere la città”.  Secondo il primo cittadino “sta per iniziare una fase nuova per NAPOLI: per noi l’obiettivo è la costruzione di una ‘città comunità’, autonoma e potente da ogni punto di vista. Il ‘sistema’ vuole mettere vecchi e nuovi guinzagli, i napoletani devono essere pronti a strapparli e liberare tutte le energie. E’ importante, è necessario, che il popolo sia unito. Lotteremo uniti, con tutte le nostre forze, per Napoli”, conclude.