Napoli, de Magistris: Bene il nuovo codice antimafia

61

“Mi auguro che si vada avanti in modo efficace in questa direzione perché ho sempre sostenuto, anche da magistrato, che se si vogliono sconfiggere in modo efficace la corruzione, le mafie e altri reati contro la Pubblica Amministrazione, come la concussione e il peculato, bisogna andare a colpire e a sequestrare i patrimoni e i beni non solo dei mafiosi ma anche dei corrotti e dei corruttori”. Questa l’opinione espressa dal sindaco di Napoli, Luigi de Magistris, sul nuovo codice antimafia approvato ieri alla Camera.