Napoli, de Magistris: Più personale per pulire la città

38

“Il turismo è un cosa ottima, porta l’aumento dei consumi e quindi anche dei rifiuti. Non è il turista che sporca, ma servirebbe avere più personale per ripulire più frequentemente”. Lo dice il sindaco di Napoli Luigi de Magistris affrontando il tema della pulizia della città in relazione alla crescita delle presenze turistiche registrate negli ultimi due anni. Il sindaco, parlando a Radio 1 nel corso di “La radio ne parla”, sottolinea che “le risorse destinate ai Comuni non consentono di aumentare gli investimenti”. Secondo quanto riportato, a oggi nel Centro storico di Napoli i cestini vengono svuotati 3-4 volte al giorno. “Servirebbe intervenire più frequentemente – evidenzia de Magistris – ma non c’è il personale e anzi i lavoratori di Asia fanno uno sforzo enorme. Il Governo – dice l’ex Pm – non ci consente di assumere”. Il fronte su cui “maggiormente Napoli va in difficoltà – come riportato da de Magistris – è lo spazzamento che è il modo per rendere più decorosa la città”.