Napoli, de Magistris: Terremoto atmosferico, chi avrebbe dovuto prevederlo non lo ha fatto

19

“Ieri c’è stato un terremoto atmosferico. Ci siamo trovati davanti a una situazione grave e chi avrebbe dovuto prevedere non e’ stato in grado di farlo e di metterci nelle condizioni di agire. Non si può andare avanti affidandosi al Santo Patrono”. Lo ha detto il sindaco di Napoli, Luigi de Magistris, parlando in Consiglio comunale del maltempo che si è abbattuto ieri sulla città.