Napoli e Israele più vicine, ripristinati nel weekend i collegamenti easyJet tra il capoluogo campano e Tel Aviv

29

Dal 19 settembre Israele torna a consentire i viaggi di gruppo anche per motivi di turismo: easyJet, compagnia aerea leader in Europa, ha riattivato nel weekend un collegamento bisettimanale tra l’aeroporto internazionale di Napoli e il Ben Gurion di Tel Aviv, confermando il graduale ripristino del proprio network pre pandemia. L’aereo è decollato nel pomeriggio di sabato 11 settembre atterrando all’aeroporto della capitale israeliana alle ore 18.25 .
Il Ministero del Turismo israeliano ha annunciato che a partire dal 19 settembre sarà nuovamente autorizzato l’ingresso nel Paese per i viaggi di gruppo organizzati per motivi religiosi o di turismo.
A partire dal 31 ottobre, inoltre, sarà ripristinato anche il collegamento settimanale con Tenerife mentre dal 3 novembre sarà inaugurata la nuova rotta verso Sharm el Sheikh, che sarà operata il mercoledì e il sabato, portando a 25 le destinazioni internazionali servite da easyJet dall’aeroporto campano.
Infine, la compagnia ha previsto ulteriori novità che interesseranno la base di Napoli a ottobre. Durante il mese, per la rotta che collega il capoluogo campano a Nizza ci sarà un incremento di 1.100 posti disponibili con un aumento delle frequenze settimanali che passeranno a sette. Anche per la rotta che collega lo scalo napoletano e l’aeroporto berlinese di Brandeburgo é previsto un incremento di 4.500 posti disponibili con otto frequenze settimanali – due operative la domenica.

Collegamenti dall’Aeroporto Internazionale di Napoli

Napoli

Operativo da

Voli settimanali

Tel Aviv

11/09/2021

2 (mer, sab)

Tenerife

31/10/2021

1 (dom)

Sharm el Sheikh

03/11/2021

2 (mer, sab)