Napoli, emergenza buche: 740 interventi in due settimane

35

Proseguono ininterrottamente le attività di Pronto Intervento Stradale svolte dalle Squadre della Napoli Servizi sotto il coordinamento degli Uffici comunali e municipali, con il supporto di Protezione Civile, Polizia Locale e Vigili del Fuoco, per il ripristino dei dissesti stradali sull’intera città. Grazie allo sforzo organizzativo di uomini e mezzi richiesto dal sindaco Luigi de Magistris si è riusciti ad arrivare, dal 28 febbraio al 14 marzo, e nonostante le sospensioni dovute alle piogge, a circa l’85% degli interventi svolti mediamente in un mese. Sono circa 3200 le buche colmate, altrettanti i metri quadrati di strade ripristinate, oltre ai transennamenti, interventi su caditoie e ripristino di elementi di arredo danneggiati, per un totale di circa 740 interventi in poco meno di due settimane.