Napoli, emergenza rifiuti: salta il Consiglio per l’assenza di de Magistris

55
In foto Palazzo San Giacomo

E’ stata rinviata a data da destinarsi la seduta monotematica del Consiglio comunale di Napoli sui rifiuti. La richiesta di rinvio è stata presentata dalle opposizioni alla luce dell’assenza dall’aula del sindaco Luigi de Magistris per “impegni imprevisti sopraggiunti”, come ha fatto sapere il vicesindaco Enrico Panini. In aula era comunque presente l’assessore con delega all’ambiente, Raffaele Del Giudice. Questo però non è bastato ai consiglieri di opposizione, che hanno prima chiesto una sospensione della seduta, poi il rinvio a una data che sarà decisa dalla Conferenza dei capigruppo già convocata per domani, mercoledì 22 gennaio. La richiesta è stata messa ai voti dal presidente del Consiglio comunale, Alessandro Fucito, ed è stata approvata anche con i voti di alcuni consiglieri di maggioranza.