Napoli Est, via a lavori. 15 mln per riqualificare

11

“L’aggiudicazione dei lavori di riqualificazione urbanistica e ambientale di via G. Ferraris, via Brecce a Sant’Erasmo, via E. Gianturco, via Nuova delle Brecce “L’aggiudicazione dei lavori di riqualificazione urbanistica e ambientale di via G. Ferraris, via Brecce a Sant’Erasmo, via E. Gianturco, via Nuova delle Brecce è un risultato importante per il significativo miglioramento della vivibilità della zona orientale della città di Napoli”. Così l’assessore regionale Edoardo Cosenza, che ha la delega del presidente Caldoro al coordinamento strategico dei Grandi progetti, e l’Assessore Mario Calabrese, delegato al coordinamento dei grandi progetti per il Comune di Napoli, hanno commentato l’aggiudicazione del primo lotto dei lavori che rientrano nel Grande progetto Napoli Est, che vale, ricorda una nota, complessivamente 206 milioni 884mila euro. “Il quadro economico del lotto aggiudicato ora dalla Commissione è pari a 15 milioni e mezzo di euro. Altri lavori per ulteriori 32 milioni 200mila euro sono già andati a gara e sono in corso le procedure. In particolare, l’iter per l’aggiudicazione dei lavori per la realizzazione del Parco della Marinella, per un quadro economico di 6 milioni 400mila euro, è in fase avanzata. Domani invece avrà inizio la valutazione delle offerte per l’affidamento dei lavori di riqualificazione della tratta dell’asse costiero tra via Vespucci e via Ponte dei Francesi per un valore complessivo 25 milioni 800mila”.