Napoli, estorsione a ditta distribuzione latte: arrestato 21enne

24

Gli agenti della Polizia di Stato hanno arrestato a Napoli G.M., 21 anni, in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal gip del Tribunale di Napoli lo scorso 14 dicembre. Il giovane è accusato di tentata estorsione in concorso, aggravata dal metodo mafioso. Lo scorso 22 dicembre era stato sventato un tentativo di estorsione ai danni di una ditta operante nel campo della distribuzione del latte. Le indagini, coordinate dalla Direzione distrettuale antimafia di Napoli, avevano portato i poliziotti della Squadra Mobile e del Commissariato Secondigliano ad arrestare due persone, considerate complici di G.M. che si era reso però irreperibile. Ieri sera i poliziotti del Commissariato di Secondigliano sono riusciti a rintracciarlo presso la sua abitazione e lo hanno arrestato. Dopo l’arresto il 21enne, già gravato da diversi precedenti di polizia, è stato portato in carcere.