Napoli Fashion on the road, gli stilisti internazionali in città per shooting

406

Portare alcuni stilisti internazionali a scegliere Napoli come luogo per gli shooting dei loro abiti. É l’idea lanciata con il Napoli Fashion on the road che immerge la moda degli stilisti internazionali nella storia e nella cultura dei luoghi della città. Il progetto ha già portato diversi stilisti a Napoli e in Campania, usando le bellezze naturali e storiche come sfondi per i loro servizi fotografici. “Il progetto Napoli Fashion on The Road – afferma Cristiano Luchini, direttore artistico del progetto – propone la città di Napoli come palcoscenico internazionale della moda e della cultura. Una città secondo recenti statistiche, tra le più ricercate e cliccate sul web e seconda soltanto a Londra, se si considera il territorio europeo. Nella nostra idea c’è la moda come passione, colori, eleganza, colori, vita, ma soprattutto come riscatto di una città che ha già dimostrato di essere all’altezza delle grandi capitali della moda come Milano e Parigi”.
Napoli fashion on the road ha visto finora la collaborazione degli stilisti Tsang Fan Yu (Hong Kong), Eduardo Amorim (Portogallo), Razan Alazzouni (Emirati Arabi), Jill de Burca (Irlanda), Veronique Miljkovich (Canada), Dori Tomcsanyi (Ungheria), Kira Maysheva (Kazakistan), Saule Dzhami, (Kazakistan), Nunzia Tedesco (Italia) e Merve Kardes (Turchia). L’ultima tappa “special”, ha avuto come scenario via Sopramuro, una strada che accoglie uno dei più importanti mercati ittici di Napoli, il mercato del pesce di Porta Nolana. Ed intanto ci si prepara alla a decima tappa della fashion street photography, che avrà luogo prossimamente nel quartiere Santa Lucia di Napoli e vedrà protagoniste le creazioni della francese Clementine Sandner.