Napoli, Fondazione Santobono Pausilipon: spot per il 5×1000  

304
È stato presentato all’ospedale Pausilipon di Napoli lo spot della Fondazione Santobono Pausilipon che ha come protagonisti l’attore Massimiliano Gallo e alcune ragazze del reparto di oncologia dell’ospedale pediatrico. Obiettivo è “raccontare il sorriso nella malattia” e come sia possibile aiutare la ricerca e il miglioramento delle condizioni di vita dei pazienti donando il 5×1000 alla Fondazione Santobono Pausilipon, la Onlus che affianca l’ospedale pediatrico più grande del Mezzogiorno. Dice Massimo Abate, nuovo primario dell’oncologia pediatrica del Pausilipon in arrivo dall’ospedale Rizzoli di Bologna: “Questa iniziativa si inserisce in un progetto più ampio ed ambizioso, quello di coniugare le eccellenze terapeutiche con il miglioramento dell’accoglienza. Fare questo richiede un grande impegno da parte degli operatori, ma è fondamentale il concorso della società civile e delle associazioni.” Lo spot racconta l’esperienza di un clown, interpretato da Massimiliano Gallo, che si esibisce nel reparto oncologico pediatrico e che ritrova il sorriso grazie alla vicinanza di giovani pazienti del reparto. Massimiliano Gallo spiega: “Per me è un motivo di orgoglio essere stato testimonial di un’iniziativa tanto importante. Ritengo che chi come me lavora nel mondo dell’arte abbia il dovere di impegnarsi per delle giuste cause. Da napoletano se posso farlo per la mia città sono fiero e contento, per questo ringrazio la Fondazione Santobono Pausilipon nell’avermi coinvolto in questo progetto.” Secondo Anna Maria Ziccardi presidente della Fondazione Santobono Pausilipon “le risorse del 5×1000 contribuiscono all’acquisto di tecnologie, a garantire accoglienza e sostegno alle famiglie dei piccoli pazienti, a finanziare progetti capaci di supportare il lavoro dei medici e la ricerca. La scelta del 5×1000 alla Fondazione Santobono Pausilipon permette a chiunque di impegnarsi concretamente nell’affiancare il lavoro dell’ospedale pediatrico più grande del Mezzogiorno”. Lo spot, diretto dal regista Francesco Prisco è stato prodotto da Rino Pinto per la Santi Bailor film con il contributo degli sponsor Autobruognolo e Fincontatto Srl. “Ringrazio Massimiliano Gallo, la casa di produzione Santi Bailor e le ragazze del Pausilipon che si sono impegnate nella realizzazione di questo spot – afferma Flavia Matrisciano, direttore della Fondazione Santobono Pausilipon -. L’ospedale è un luogo di vita e abbiamo voluto raccontarlo attraverso queste immagini che parlano di sorrisi e di positività. Questo è lo spirito della Fondazione Santobono Pausilipon che negli anni si è concretizzato in azioni in favore dei bambini e delle famiglie accolte dall’ospedale”.