Napoli, fondi per le scuole: ok dalla giunta

21
in foto Annamaria Palmieri, assessore alla Scuola e Alessandra Clemente, assessore al coordinamento delle municipalità

La Giunta comunale di Napoli, su proposta dell’assessore alla Scuola Annamaria Palmieri, e dell’assessore al coordinamento delle municipalità, Alessandra Clemente, ha approvato le delibere con cui si stanziano i fondi per realizzare l’impianto di condizionamento e riscaldamento del plesso Pontecorvo dell’IC Foscolo Oberdan e le guaine di copertura e impermeabilizzazione dei plessi scolastici dell’IC 58° Kennedy in via Monterosa, e nella Enrico Piaget dell’IC Borsellino in via Enrico Cosenz. Le tre delibere, dell’importo di circa 400.000 euro, riguardano interventi di estrema urgenza predisposti dai Sat municipali in modo da venire incontro alle necessità della platea scolastica, costretta, nel caso della scuola Kennedy, ai doppi turni e nel caso della Piaget, all’ospitalità temporanea presso altro plesso. Con l’impianto di condizionamento inoltre si fa fronte ai gravi disagi segnalati dalla dirigente scolastica per i bambini del plesso Pontecorvo della Oberdan che è un edificio storico privo di un impianto centrale. “La nostra amministrazione – sottolinea l’assessore Palmieri – ritiene prioritaria la sicurezza e la tutela delle scuole e viene incontro come sempre alle necessità e alle urgenze determinatesi anche a seguito dei recenti fenomeni meteorologici. Garantire il diritto allo studio è una priorità che prescinde dalle difficoltà finanziarie perché rimanda direttamente ai principi sanciti dalla nostra Costituzione. Ora gli uffici tecnici municipali si metteranno al lavoro per risolvere le situazioni problematiche con la massima celerità possibile, per restituire ai piccoli alunni gli spazi a loro dedicati nelle condizioni più adeguate”.