Napoli, formiche in corsia al San Giovanni Bosco: sospesi due infermieri e due sindacalisti

35
In foto l'ospedale San Giovanni Bosco

Nuovi sviluppi del ‘caso formiche’ al San Giovanni Bosco di Napoli. Ieri la Asl Napoli 1 ha disposto la sospensione per un mese di due infermieri e per 10 giorni di due sindacalisti dipendenti della struttura. La vicenda è relativa a un episodio di infestazioni di formiche, verificatosi nel gennaio scorso nell’ospedale e al centro di un’indagine interna. Quando furono trovati gli insetti sul lenzuolo del ricoverato, spiegano all’AdnKronos Salute dalla Asl Napoli 1, gli infermieri, anziché intervenire subito pulendo il paziente, hanno contattato due sindacalisti. E questo “nonostante – rilevano dalla struttura – le sollecitazioni del primario del reparto”, che avrebbe ricevuto risposte definite “irrispettose”. Sulla vicenda la Asl guidata dal commissario straordinario Ciro Verdoliva ha aperto un’indagine interna, le cui risultanze hanno portato al provvedimento di sospensione.